about
..experiences
November 2010. Prof. Dr. Zec giving the certificate to Maurizio.
Cooka exposed with winner projects at the red dot design museum in Singapore.
From left: Chen Po, Lai Chung Ping, Yeh Ming Hong and Maurizio Maiorana at red dot ceremony.
October 2002. From left Maurizio with Marco Rosella, Antonio Imburgia, Luisella Borra and Ettore Sottsass at Tiriciclo Competition ceremony.
Delta Ramp - Removable ramp reducing micro-architectural barriers. First prize at "Via il gradino" design competition.

Maurizio Maiorana nasce nel 1978 ad Agrigento nel cuore del Mediterraneo. Nel 1998, trasferitosi a Roma per un breve periodo, affianca l'attività di Francesco Mercuri nella progettazione di interni e segue con curiosità i lavori di lighting design di Oscar Santilli. Pochi mesi dopo decide di continuare il percorso di formazione in Disegno Industriale presso il Politecnico di Torino e inizia da subito a far tesoro dei temi che diverranno fondamentali per la sua professione. Frequenta diversi laboratori tra cui quelli di fotografia con Franco Fontana e con Pino Dell'Aquila e negli stessi anni partecipa a diversi concorsi per confrontarsi con i giovani di tutto il mondo. Nel 2002 con il sistema modulare "Spicchio" il suo gruppo vince il concorso nazionale "Tiriciclo" con commissione composta da Vanni Pasca, Michele Argentino, Anna Cottone, Patrizia Acierno e Riccardo Agnello. Un altro successo viene raggiunto dalla pedana "Delta" che si aggiudica il primo posto al concorso "Via il gradino" bandito per abbattere le micro-barriere architettoniche.

Nel 2004 dopo aver completato lo stage universitario nello studio di Mario Saroldi si laurea e continua ad alternare lavoro e formazione collaborando con studi di progettazione e seguendo la specializzazione in Ecodesign del Politecnico di Torino. Esperienza unica nel suo genere. Entra in contatto con straordinari ragazzi di diverse nazionalità e importanti figure della comunità scientifica come Luigi Bistagnino, Flaviano Celaschi, Anders Nyquist e Fritjof Capra. Terminato il percorso accademico si dedica a progetti di accessibilità legati all'arredamento nelle strutture ricettive collaborando con Easyhome.it. Contemporaneamente inizia il sodalizio con Enaip Piemonte dove tutt'ora insegna rappresentazione del progetto nei corsi di Industrial Design.

Nel 2009 viene contattato per una consulenza da Barret Comiskey, inventore dell' E-Ink che anima l'Amazon Kindle e nello stesso anno fonda il proprio studio dove inizia a disegnare giocattoli per Mondo Toys.
Nel 2010 riceve a Singapore il Reddot Design Award con Cooka - piano cottura pieghevole, progetto che oltre ad incuriosire numerosi blog, riviste, chef e potenziali utenti, attira l'attenzione di sceneggiatori e produttori di Hollywood, BBC e altri canali tematici di tutto il mondo.

Oggi nel suo studio si esplorano diversi settori con un approccio al progetto mirato alla soddisfazione delle utenze e all'aumento della qualità della vita. Attualmente lavora per Mondo Toys, Comestero Group, RF Tech e Bormioli Rocco.

Maurizio Maiorana was born in 1978 in Agrigento, in the heart of the Mediterranean. After secondary school he moved to Rome where, for a short time, works with Francesco Mercuri for interior design projects and follows with interest the projects of Oscar Santilli on lighting design. A few months later he decided to continue his education following Industrial Design Courses at the University Politecnico di Torino attending also various workshops including photography with Franco Fontana and Pino Dell'Aquila. In the same year he participates in several competitions in order to compare his work with the projects of young people around the world. In 2002 his group won the "Tiriciclo" design competition with the jury composed by Vanni Pasca, Michele Argentino, Anna Cottone, Patrizia Acierno e Riccardo Agnello. Another success is reached with the ramp "Delta" which won the first place in the competition "Via il gradino" designed to remove the micro-architectural barriers.

In 2004, after completing an internship with Saroldi Design Studio, he graduated and continued to alternate training and work, following the specialization in eco-design at the Politecnico di Torino. That was surely an amazing experience, in fact he came in contact with mates from different nationalities and extraordinary figures from the scientific community like Luigi Bistagnino, Flaviano Celaschi, Anders Nyquist and Fritjof Capra. After his academic path he begins to work on furniture accessibility with Easyhome.it. At the same time he also begins his partnership with Enaip-Piemonte where he is still teaching project representation in industrial design courses.

In 2009 he was contacted for a consulting by Barrett Comiskey, inventor of the E-Ink that animates the Amazon Kindle and the same year he founded his own studio where he began to design toys for Mondo Toys.
In 2010 he received the Reddot Design Award in Singapore with Cooka - foldable stovetop, a project that fascinated many blogs, magazines, chefs, potential users and attracted the attention of Hollywood producers and screenwriters, BBC and other channels around the world.

Today his studio is exploring different areas with a design approach oriented at the users satisfaction and with an eye on increasing quality of life at the same time. He currently works for Mondo Toys, Comestero Group, RF Tech and Bormioli Rocco.

social box

e-mail

smartphone direct call